24 Novembre 2020

A Vietri di Potenza nasce il centro per aiutare in sicurezza le persone in difficoltà economica e sociale. Le foto

E’ nato a Vietri di Potenza il “Centro L.I.F.E. Biagio Giammaria”, ospitato all’interno della struttura dell’ex Municipio in piazza dell’Emigrante.
Si tratta di un centro che sarà da supporto alle persone con difficoltà di disagio sociale, donne, disoccupati, persone con difficoltà relazionali ed economiche, attraverso una serie di attività che si pongono come obiettivo quello di integrare al meglio all’interno del tessuto sociale e lavorativo la persona.
Il progetto continua nella sperimentazione di nuove metodologie di intervento per arginare e prevenire situazioni di disagio sociale e personale
Il Centro prende il nome dal dott. Biagio Giammaria, di Vietri, che nel corso della vita si è contraddistinto per il suo impegno sociale e politico a favore delle fasce deboli della società, persone con disabilità, giovani, donne, tanto da ricoprire nel suo mandato elettorale di consigliere regionale la carica di presidente della Commissione Affari Sociali del Consiglio Regionale di Basilicata.
Inoltre, sempre nella struttura, è in corso –da settembre- il progetto “L.I.F.E”, co-finanziato dalla Regione Basilicata, Dipartimento Politiche della Persona, e dall’Associazione Sirio Onlus, con partner il Comune di Vietri di Potenza e Fidet Coop Basilicata.
Rientra nell’avviso pubblico regionale denominato “Iniziative e progetti di rilevanza regionale promossi da Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale”.
Il progetto si pone come obiettivo quello di intervenire sul territorio per prevenire ed arginare situazioni di disagio sociale.
Il progetto tocca anche iniziative come la formazione per operatori e volontari, percorsi di inserimento aziendale, laboratori produttivi, decorazione oggettistica, attività per confezioni abiti e mascherine, ricamo e lavoro ai ferri, oltre a sportelli informativi, laboratorio donna con team di psicologhe, medici e assistenti sociali.
Si rivolge a giovani disoccupati, persona con disabilità e disagio sociale e donne disoccupate.
Si tratta di una serie di iniziative che si inseriscono nel più vasto programma che Sirio, amministrazione comunale e Fidet Coop, hanno già avviato sul territorio dal 2018, nel tentativo di dare risposte esaustive ai bisogni provenienti dal mondo della disabilità, dal mondo giovanile e da quello femminile.
Le iniziative sono curate e coordinate da un team tutto al femminile, da 16 donne, 14 delle quali di Vietri di Potenza.
Tutte le attività sono in fase di svolgimento nel rispetto delle misure anti-contagio.
Queste le foto.

L’articolo A Vietri di Potenza nasce il centro per aiutare in sicurezza le persone in difficoltà economica e sociale. Le foto sembra essere il primo su Potenza News.
Fonte: Potenzanews