1 Ottobre 2020

Nova Siri, un flashmob della Compagnia Teatrale Castroboleto per attenzionare sulla valorizzazione della Cappella dell’Annunziata e del Centro Storico

Nel centro storico di Nova Siri (MT) la Compagnia di Teatro Castroboleto composta da Giovanni Demarco, Carmela Suriano, Antonietta Montagna, Rosalia Violante, Domenico Favale, Rosy Battafarano, Alberto Suriano, Franco Demarco, Maria Varasano, Nicola Varasano,Nicola Gizzi, Martina Stigliano, Marialucia Dimatteo, coordinatore Mimmo Mauro, tecnico di scena Donato Favale, ha improvvisato un flashmob davanti la chiesetta dell’Annunziata. Gli attori hanno raccontato, registrato e condiviso una scena popolare ideata e scritta da Rosalia Violante per ricordare il “miracolo dell’estate del 1837” quando la Madonna intercedette per fermare il colera che infuriava nel paese. Da allora la Madonna dell’Annunziata è detta anche “Madonna degli Infermi” con grande devozione degli abitanti del centro storico. Oggi la Cappella ha bisogno di interventi per ridare luce alla sua bellezza, scopo del flash mob attirare l’attenzione sul borgo di Nova Siri e i suoi tesori architettonici, valorizzando il valore storico e culturale. “La storia è stata ambientata nel 1937, durante la celebrazione del primo centenario dell’istituzione della Madonna degli Infermi adattando la sceneggiatura a quando raccontato nel testo “Nova Siri storia e folclore” di Nicola Cirigliano e i racconti di Cenzian D’Affuso. Insieme alla compagnia, che vanta oltre trentacinque anni di attività, si vuole mettere a valore diversi punti del centro storico e le figure del folclore locale.” dichiara l’autrice/regista Rosalia Violante, appassionata di folclore e artista della ceramica nella vita quotidiana.  
The post Nova Siri, un flashmob della Compagnia Teatrale Castroboleto per attenzionare sulla valorizzazione della Cappella dell’Annunziata e del Centro Storico appeared first on Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite.
Fonte: Oltrefreepress